Ghee




Il Ghee è il burro chiarificato, antichissima ricetta ayurvedica.Deriva dal burro liberato dall'acqua e dalle proteine, anche la caseina viene eliminata.
E' considerato un cibo rajasico, che allunga la vita e allontana le malattie.
Da utilizzare al posto dell'olio nella cottura dei cibi.Non sostituisce il burro tradizionale per impasti di torte o dolci.

L’Ayurveda considera il Ghee (o burro chiarificato) un Rasayana e cioè uno dei mezzi più efficaci per mantenersi giovani e in grado di favorire la rigenerazione delle cellule.
Il Ghee pacifica Vata e Pitta e aumenta il fuoco digestivo. Il Ghee favorisce la funzione fisiologica della digestione. Contribuisce a contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi. È un alimento che nutre e dà sostegno a tutti i sette tipi di tessuti del corpo. Agisce favorevolmente sulla funzionalità del sistema nervoso, contribuendo a mantenere la mente calma, facilita l’apprendimento mnemonico e stimola i processi intellettivi.
(fonte : MAP ITALIA - prodotti Maharishi)


Preparazione:

lavare un vasetto ermetico e asciugarlo molto bene.
In un pentolino mettere 500gr. di burro ( biologico !!)

Accendere il fuoco e mettere la fiamma più bassa possibile, lasciar sciogliere il burro controllando ogni tanto che non arrivi a bollore. Non deve friggere o bruciare
Man mano che si sciogliere vedremo formarsi uno strato bianco. quando il burro è sciolto completamente ( circa un 30 minuti) incominciare ad eliminare lo strato bianco che si è formato con una schiumarola.
Togliere tutta la parte bianca possibile e lasciare il burro sul fuoco ancora per 15 minuti circa.
Spegnere. Sicuramente ci saranno ancora dei residui rimasti sul fondo del pentolino.
Filtrare il ghee con un colino.Attenzione difficilmente il colino sarà a maglie così fini, consiglio di prendere delle garzine sterili e ricoprire il vostro colino. Filtrare il ghee nel barattolo. Il liquido deve essere giallo intenso e limpidissimo.
Lasciar raffreddare e riporre in dispensa o Frigorifero . Il Ghee dura tantissimi mesi perchè non diventa rancido. Lo si può tenere anche fuori dal frigo, in dispensa lontano dalla luce. Quando si prende un cucchiaino di ghee usare sempre posate pulite e asciutte!
Ottimo anche da spalmare sul pane con la marmellata o sul chapati (pane indiano caldo)

Commenti

LaGolosastra ha detto…
ciao Faby, ho letto un tuo commento sul blog di stelladisale e sono venuta a trovarti subitissimo! Benvenuta e complimenti!

Post più popolari