La maratona della purificazione

Cari amici per il secondo anno mi ritrovo ad iniziare quella che io chiamo la maratona di purificazione. Per chi già la conosce c'è una novità : Quest'anno ho pensato di raggrupparci tutti in facebook o qui sul blog e condividere insieme questo cammino, postando le vostre ricette e condividendo difficoltà e dubbi incontrati strada facendo.
Ognuno avrà il suo "passo" chi seguirà la maratona 10 ( 10 giorni) chi la maratona 15 ( 15 giorni) e chi la maratona 40( 40 giorni)
Per chi invece affronta questa esperienza per la prima volta vi invito a leggere bene la descrizione e le indicazioni qui sotto:

Da dove nasce:
Questa Purificazione nasce dalle indicazioni di Martin Halsey, direttore della scuola di Macrobiotica -La Sana Gola- cliccando sul sito: www.lasanagola.com troverete l'articolo originale scritto da Martin, intitolato "Quaresima La Sana Gola" ,con tutte le indicazioni.

Perché farla
-ripulisce l'organismo da nuovi e vecchi accumuli
-rigenera l'organismo e le cellule
-rinnovo del plasma e della linfa
-alla fine della pulizia, l'energia dei chakra scorrerà meglio, lo stesso varrà per la linfa che porterà nutrimento a ogni cellula.
-maggior chiarezza mentale
-perdita di peso

Stadi di cura

1-10giorni: rinnovo del plasma
2-3 settimane: cambiano i globuli bianchi, è un periodo di forte eliminazione
3-4 mesi: completo ricambio del sangue e di tutte le strutture come plasma, globuli ianchi, piastrine e globuli rossi

Per quanto tempo seguire la cura:
Queste indicazioni di purificazione che troverete qui sotto non possono essere seguite per un lungo periodo per ovvi motivi. Il buon senso vi deve sempre guidare e intraprendete questa "maratona" solo se siete in salute e non avete alcun problema fisico. Il minimo di tempo è 10giorni, il massimo 40 giorni.


Indicazioni:
( dall'articolo di Martin Halsey)

Passiamo subito ai fatti. Cosa vuol dire una dieta per la quaresima per una persona già abituata a un modo di mangiare semplice (basato su cereali, verdure, legumi, frutta di stagione e condimenti di buona qualità)?

- Per 40 giorni non mangiare nessun cibo di origine animale; carne uova, pesce, latte, yogurt, formaggio, rane, coniglio, lumache; niente, cioè 0. Se proprio non ci si riesce consumare un po’ di pesce a carne bianca (non carni bianche) al massimo una volta alla settimana, ma è meglio niente cibo animale in assoluto.

- Non mangiare zucchero, miele, zucchero di canna, fruttosio, frutta tropicale, fichi, datteri, agrumi e niente frutta cruda.

Non usare stimolanti come caffé, tè, cacao, cibo o spezie piccanti, aglio, tè alla menta ecc.

- Evitare quanto possibile prodotti da forno soprattutto se contengono olio, come crackers, biscotti, focacce, ma anche pane. Se non è possibile rinunciare al pane usare solo pane a pasta acida (lievitazione naturale) 2 o 3 volte alla settimana. L’ideale è di vivere come se il forno non esistesse per 40 giorni.

- Non usare olio. Si, intendo proprio niente olio, ma se non riuscite usate solo olio di sesamo in cottura 2 o 3 volte alla settimana. No olio implica anche semi e frutta secca, a parte un po’ di gomasio (1 cucchiaino raso al giorno).

-Usare tutte le verdure con vari stili di cottura ma non le solanacee come pomodori, patate, melanzane, peperoni. Tutte le altre verdure vanno bene.

Insieme è più' facile:

Percorrere questa "maratona" insieme sarà più' facile e per questo vi invito ad unirvi al gruppo

Come fare?
-Potete seguire la maratona su questo Blog o su Facebook alla pagina: La Cucina dell'anima
-Seguite quotidianamente le ricette che troverete su questo blog per avere uno spunto su cosa mangiare e partecipate attivamente postando i vostri menu con foto su facebook o su questo blog rispondendo ai post nella sezione commenti

Bene non mi resta che augurarvi "Buona purificazione a tutti"
Fabia

Commenti

Alchemilla ha detto…
Mi sembra una purificazione veramente interessante...
Vanno eliminati tutti i the, anche il the bancha?

Mi piace tantissimo la tua idea di condividere quello che mangi e i tuoi rituali in questo periodo, credo mi sarà molto utile come spunto!
faby ha detto…
Ciao Alchemilla, grazie per le tue gentili parole !!
Per quanto riguarda la tua domanda ti rispondo che il the bancha èp assolutametne consigliato, bisogna eliminare solo gli stimolanti come il the verde o nero. Il the bancha a differenza del comune the è alcalinizzante e contiene una percentuale bassissima di teina
Alchemilla ha detto…
Grazie! Sono contenta perché mi aiuta a sopportare la fame....Oggi ho mangiato miglio con cime di rapa senza nessun condimento. Io sto cercando di seguire anche una dieta in cui non devo mangiare zuccheri e carboidrati dopo le due...E inoltre avendo l'intestino infiammato con forte dolore ho pensato di non consumare certe verdure e i legumi per una settimana...la tua ddieta e i tuoi consigli sono arrivati al momento giusto! Stamattina ho bevuto l'acqua calda e stasera faccio il pediluvio. Magari ci metto anche un olio essenziale....
faby ha detto…
Bravissima!!
per il pediluvio ti consiglio anche polpa di zenzero fresca grattucciata, da mettere in un sacchettino di tela immergerlo nell'acqua bollente. se non hai lo zenzero fresco puoi usare la polvere...sentirai com'è forte !! massimo 10 minuti non di piu'!!
Sei anche su facebook?
faby ha detto…
Se hai una foto del tuo miglio e la ricetta lo postiamo !
Alchemilla ha detto…
Ehm...non è una ricetta...miglio bollito, cime stufate, mischiati...
Sì sono in fb. adesso vado a scrivermi! Proverò anche lo zenzero ma non ce l'ho!

Ps. perché non togli la parola di verifica? Scusa ma la odio......
Alchemilla ha detto…
Non riesco a trovare la pagina in facebook...
faby ha detto…
Sai che non so come fare a togliere la parola di verifica..tu sai come fare??
faby ha detto…
dammi il tuo nome completo che ti cerco io e ti invito.

Post più popolari