Spaghetti rustici


Spaghetti rustici


Vi avevo detto che avrei postato le ricette dal libro di Alicia Silverston, bene non ho resistito nel mettermi subito ai fornelli e provare le prime ricette. Vi presento una pasta a dir poco favolosa...mio marito l'ha letteralmente divorata. Ho cambiato solo il cavolo cappuccio con la verza e la pasta bianca con quella integrale, per il resto ho seguito fedelmente la ricetta.

Ingredienti x 2 persone

170 gr. Spaghetti integrali di farro
2 cipolle
2C. di olio evo
1/4 di tazza di shoyu o tamari
1/2 verza ( nella ricetta originale cavolo cappuccio)
1 testa di aglio

In una pentola a fondo largo scaldare l'olio con un pizzico di sale ( x equilibrare yin e yang) , aggiungere le cipolle tagliate molto finemente, io ho usato la mandolina sulla posizione 2 , imbiondire la cipolla fino a quando diventa trasparente x circa un 5-6 minuti, aggiungere la testa di aglio e rosolare ancora un paio di minuti, a questo punto aggiungere la verza tagliata fine e saltare per 5 minuti. Sfumare con la shoyu e far appassire ancora 2-3 minuti.
Nel contempo cuocere la pasta e tenerla al dente, scolare conservando un bicchiere di acqua d cottura e versare gli spaghetti nella pentola con il condimento, terminare la cottura aggiungendo un pochino di acqua se necessario.
Impiattare.

Commenti

Chocolat ha detto…
Molto gustosa ! Quello che mi spaventa e' la testa d'aglio,non e' un po' troppo ? Chocolat.
faby ha detto…
L'aglio è sempre opzionale, se non piace non metterlo, in realtà a me non è dispiaciuto e non siamo dei grandi amanti di aglio , lo uso raramente in cucina..comunque prova se ti sembra troppo usane di meno.

Post più popolari