LENTICCHIE MON AMOUR

Ho appena letto un articolo molto interessante su Vegetariani.it che parla delle lenticchie e dei suoi innumerevoli benefici.
Io adoro le lenticchie specialmente quelle rosse, sono perfette per creare puré', salse di accompagnamento, polpettine, hamburger, fantastiche creme calde e tanto altro.
Le lenticchie sono una fonte di proteine essenziale per chi segue una dieta vegana o vegetariana, di seguito vi riporto alcuni dei benefici elencati nell'articolo sopra citato.


1. Abbassano il colesterolo – Le lenticchie aiutano a ridurre il colesterolo del sangue in quanto contengono alti livelli di fibre solubili. Abbassare il livello di colesterolo del sangue significa diminuire il rischio di malattie cardiache e infarto perché si tengono le arterie pulite.
2. Proteggono il cuore – diversi studi hanno mostrato che mangiare cibi ricchi di fibre come le lenticchie reduce il rischio di malattie cardiache. Inoltre, le lenticchie sono anche un’ottima fonte di folati e magnesio, che sono entrambi molto importanti per la salute del cuore. I folati infatti abbassano i livelli di omocisteina, che è un fattore di rischio per le malattie cardiache. Il magnesio migliora il flusso sanguigno, regola il battito cardiaco e normalizza la pressione sanguigna. Bassi livelli di magnesio sono stati direttamente associati con le malattie cardiache, quindi mangiare lenticchie manterrà il tuo cuore sano e felice!
3. Migliorano la salute dell’apparato digerente – Le fibre insolubili che si trovano nelle lenticchie aiutano a prevenire la stipsi e altri disordini digestivi come la sindrome del colon irritabile e la diverticolosi.
4. Mantengono stabile il livello di zuccheri nel sangue – insieme a tutti gli altri benefici già visti fin qui, le fibre solubili intrappolano i carboidrati, ne rallentano la digestione e questo fa sì che il glucosio nel sangue entri in circolo più lentamente.
5. Forniscono tante proteine – Le lenticchie contengono il 26% di proteine, quindi sono un’ottima fonte vegetale di questo nutriente.
6. Aumentano i livelli di energia – grazie alle fibre e ai carboidrati complessi in esse contenuti, le lenticchie sono una fonte di energia costante e a combustione lenta. Sono inoltre una buona fonte di ferro, minerale indispensabile per il trasporto di ossigeno attraverso l’organismo, fattore chiave nella produzione di energia e per il metabolismo.
7. Aiutano il dimagrimento – Non solo sono ricche di nutrienti come fibre, proteine, minerali e vitamine, le lenticchie sono anche molto poco caloriche e contengono una quantità irrisoria di grassi. 60 gr di lenticchie secche contengono soltanto 210 Kcal, e costituiscono un piatto completo e soddisfacente che ti mantiene sazio a lungo.

Vi lascio anche una ricettina facile facile per scaldare le nostre serate invernali.

Crema di zucca e lenticchie con crostini di farro e gomasio
 
 
 
Ingredienti ( x 4 persone ) 
1/4 di zucca ( buccia arancione)
1/2 T di lenticchie rosse
1 cipolla piccola
1 gambo di sedano
2c. di kuzu
1lt di acqua
Pane secco di farro  
1c. di aromi nostrani secchi a piacere ( rosmarino,salvia,maggiorana,timo)
sale qb
gomasio qb
crostini di farro
erba cipollina
 
 
Pulire la zucca e togliere i semi, mantenere la buccia . Tagliare la zucca a dadini e mettere da parte.
Tritare la cipolla, la carota e il sedano e soffriggere il tutto in 1C di olio evo in una casseruola dal bordo alto.
Salare leggermente e aggiungere le lenticchie e la zucca, coprire con acqua calda . Riportare a bollore un pochino di acqua calda, potrebbe servire a fine cottura.Portare a bollore , poi abbassare la fiamma al minimo e sobbollire per 15-20 minuti. Aggiustare di sale .
Una volta cotta mescolare la minestra con una frusta, se volete una consistenza ancora piu' cremosa frullare con un frullatore ad immersione.
Nel contempo tagliare il pane secco a dadini e saltarlo velocemente in padella con 1 C di olio evo , sale e  aromi nostrani
Servire al crema con 1c. a testa di gomasio e 1C. di crostini , terminare con 1c. di erba cipollina fresca tritata finemente.
 
Nota curativa
Non aggiungete olio crudo sopra le minestre, zuppe e creme durante l'inverno. L'olio di oliva specialmente ha la proprietà di trattenere il liquido nel corpo. Questo oltre che creare ritenzione idrica, raffredda il corpo, in contrasto con il potere riscaldante di questo piatto.
 
 
  

Commenti

erica visconti ha detto…
Ciao, giusto stasera pensavo di fare una crema di zycca classica, ma mi sa che opterò per questa variante con le lenticchie. grazie
ottimo !!!! fammi sapere com'è venuta!!
ciaooo

Post più popolari