In God we trust

Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene -Romani 12:21

mercoledì 29 ottobre 2008

dadi di Kamut con mousse di zucca



Il mese di Ottobre si sà è il regno indiscusso della Zucca, che tra l'altro è una delle mie verdure preferite. Questo piatto è indicatissimo per scaldarsi in queste giornate piovose e fredde.

Partiamo con qualche informazione sulla zucca: Come ogni ortaggio o frutto giallo , la zucca è ricchissima in vitamina A, vitamina C e betacarotene oltre a minerali, di cui potassio, fosforo e calcio.

Da non sottovalutare il fatto che la zucca sia assolutamente ipocalorica data l'alta concentrazione di acqua e zuccheri semplici che la compongono..

Ma veniamo alla ricetta ora, la inserisco nelle zuppe ma la densità del piatto dipende dal gusto. Io preferisco farla più densa come se fosse una mousse che avvolge la pasta.

Ingredienti x 2 persone

Dadini di Kamut ( produzione biologica) 140gr

Zucca gialla 400gr.

brodo vegetale ( o semplice acqua)

sale q.b.

noce moscata q.b.

latte di soya q.b.

Tagliare la zucca in quadrotti privandola della buccia, dei semi e della barbetta centrale e metterla in una pentola alta con coperchio; coprire la zucca a filo con acqua o brodo vegetale , aggiungere un pochino di sale e portare a bollore. Lasciar cuocere a fuoco vivo per 15 minuti, controllando lo stato di cottura della zucca di tanto in tanto. Quando la polpa rimarrà morbida spegnere e togliere dal fuoco. Se l'acqua è stata assorbita per un 50% allora aggiungere un pochino di latte. La quantità di latte o eventualmente brodo a freddo dipende dalla densita che si vuole ottenere.

Aggiungere una spolverata di nocemoscata e quindi passare il composto con un mizer per rendere il tutto della consistenza di una mousse. A questo punto rimettere la pentola sul fuoco e riportare a bollore. Buttare i dadini di Kamut e cuocere .

Una volta pronto si può aggiungere un filo di olio extra vergine e per i non Vegan anche una spolverata di formaggio grana...Buon appetito....

martedì 14 ottobre 2008

UDON APRITI SESAMO







Un piatto velocissimo, facilissimo e soprattutto dietetico...
Ingredienti:

UDON ( 1 porzione)
2 Zucchine
Olio di soya
salsa di soya
1 cipollotto
sesamo

Per cucere gli UDON seguire la procedura già spiegata
Per le verdure:

In una pentola Wok far appassire un cipollotto tritato finemente e due zucchine tagliate a cubettini in un cucchiaino di oili di soya.
Appena prendono colore sfumare con un cucchiaio di salsa di doya. Attenzione a non abbondare, questa salsa è molto saporita. NON aggiungere sale!
Spolverizzare con semi di sesamo
Scolare gli udon avendo cura di passarli bene sotto l'acqua fredda e poi unirli alle verdure. Farli saltare per pochi minuti.
Servire

Proprietà del sesamo:

Probabilmente il detto “Apriti Sesamo” si riferisce alle possibilità nutritive e vitali di questo frutto, che aprirebbe le porte della forza e della vitalità per ogni essere umano ed animale.
Fonte eccellente di vitamina B ed E e di grassi insaturi.Essi sono un’eccellente tranquillante naturale.