In God we trust

Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene -Romani 12:21

martedì 10 marzo 2015

risotto al limone con zeste croccanti

Molto spesso quando mi capita di amngiare fuori casa scelgo il risotto come opzione al ristorante pensando che sia la scelta piu' leggera e sana ma aimè al nord italia e non solo il risotto viene sempre mantecato con burro e grana padano.

In realtà la mantecatura con il burro non è obbligatoria per dare la cremosità tanto ricercata nel risotto e tanto meno c'è bisogno del formaggio che in realtà a mio avviso copre tutti gli altri sapori.
e poi avete presente quel senso di pesantezza che rimane alla fine....

Oggi vi presento il mio risotto al limone in cui non c'è panna, burro, latte eo formaggio e vi assicuro che è una delizia non solo per gli occhi ma anche per il palato....


Risotto al limone con zeste croccanti

INGREDIENTI X 4 PERSONE

350gr di riso carnaroli semintegrale
succo di 1 limone
600ml di brodo vegetale
zeste di un limone
2 cucchiai di olio e.v.o. ( meglio se avete quello aromatizzato al limone)
1 cucchiaino di burro di mandorle ( facoltativo)
1 cipolla
1 scalogno

Tritare la cipolla e lo scalogno e agigungerla in una casseruola larga e bassa con un cucchiaio di olio. Soffriggere a fiamma media , fino a quando la cipolla risulta dorata. Aggiunger eil riso e tostare un minuto, sfumare con il succo di limone e tostare ancora un minuto.
A questo punto potete aggiungere tutto il brodo in una volta sola o aggiungerlo poco alla volta.
Abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere rimestando molto spesso.
Aggiustate di sale se necessario e portate a cottura. Io amo che il chicco resti integro e leggermente al dente, pertanto non lo cuocio piu' di 20 minuti circa.
In un pentolino a parte scaldate un cucchiaino di olio e fare rosolare le zeste di limone rendendole croccanti. salate leggermente.
A fine cottura mantecate con un cucchiaio di olio aromatizzato al limone e se volete piu' dolcezza aggiungete anche la crema di mandorle.
Servite decorando con un cucchiaino di zeste per ogni piatto.

Buona appetito.
N.B.
Questa ricetta puo' essere realizzata anche con il riso integrale e per chi è abituato a questo chicco lo troverà altrettanto gustoso. Se usate l'integrale al 100% pero' non tostate il riso, quindi aggiungete al soffritto, sfumate con il succo e poi versare subito l'acqua , altrimenti con la tostatura il chicco diventa durissimo e la cottura interminabile.


venerdì 6 marzo 2015

Polpettine di ceci e riso al curry

In questi mesi io e mio marito ci stiamo dedicando allo sport più del solito e quindi potete venire immaginare che lui mi chieda di aumentare l apporto proteico nella nostra dieta.. Per questo mi sto sbizzarrendo nell inventare ricettine sempre nuove a base di legumi. 

Ecco qui la ricetta per delle favolose polpettine di ceci e riso pronte in un batter d'occhio !!!

Polpettine di ceci e riso al curry

250gr di ceci cotti
100 gr di farina di riso 
Latte vegetale o acqua se necessario 
2 cucchiai di prezzemolo tritato 
1 cucchiaino colmo di sale
1 cucchiaino colmo di curry
Olio  qb


In un mixer aggiungere tutti gli ingredienti e frullare aggiungendo il liquido se necessario fino ad ottenere un impasto omogeneo ed asciutto . 
Formare delle palline e adagiare le polpette ottenute su una leccarda rivestita con carta da forno. Oliare ogni polpettina con un filo di olio extravergine e infornare a 180gradi X 10 minuti . 

Servire calde o fredde con insalata e verdure di contorno . 
Queste polpettine di mantengono in frigorifero x diversi giorni